5 giugno 2015

Arredare con oggetti in ferro battuto e vetro

Ultima tendenza nel campo dell’arredamento sono i complementi realizzati in ferro battuto e vetro. Nonostante quello che pensano i più, che la combinazione di questi due materiali dia un’impronta asettica e fredda all’ambiente, l’accostamento del ferro col vetro dà vita a oggetti di design perfetti sia in ambienti moderni che classici.

Ovviamente i complementi d’arredo in ferro battuto e vetro non sono tutti uguali, per ottenere pezzi d’arredamento d’effetto è necessario tanto equilibrio, solo così leggerezza e trasparenza li rendono oggetti discreti che non cozzano col resto dell’arredamento, qualunque esso sia.

I pezzi di ferro battuto e vetro più apprezzati sono quelli con una precisa identità formale, oggetti discreti, ma non banali. Anche il loro inserimento negli ambienti non è scontato: l’equilibrio sta nel giusto numero; mai pensare che, avendo scelto il tavolino in ferro e vetro, anche il tavolo da pranzo dovrà essere uguale…

Gli stili di questi complementi d’arredo in ferro battuto e vetro sono tanti, si va da quello country al classico, dal contemporaneo al moderno, senza dimenticare quelle lavorazioni dallo stile intramontabile, perfette per arredare giardini e spazi esterni.

Il ferro battuto e il vetro, infatti, sono materiali adatti a resistere alle intemperie e agli agenti atmosferici. Acquistare oggetti in ferro battuto e vetro, quindi, si rivela un ottimo investimento: resistenza, eleganza, bellezza senza tempo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *