Cancelli in ferro battuto Guardiagrele

Cancelli in ferro battuto Guardiagrele
5 (100%) 4 voti

Guardiagrele in provincia di Chieti è un piccolo borgo ai piedi della Maiella in Abruzzo, famoso soprattutto oer la lavorazioni in ferro battuto, tra cui in primi i cancelli in ferro battuto.

La lavorazione del ferro battuto era nata nel passato per esigenze concrete, di avere piccoli prodotti per l’utilizzo quotidiano, mentre attualmente è praticata in forma artistica, ed anzi possono essere considerate delle vere e proprie opere d’arte.

Purtroppo al giorno d’oggi queste lavorazioni artigianali sono in forte declino a causa della lavorazioni industriali ben più veloci ed economiche di queste artigianali. Come detto poc’anzi però il ferro battuto è diventata una forme d’arte, e quindi sotto questo nuovo punto di vista continua ad essere lavorato, soprattutto in piccoli borghi come è appunto Guardiagrele. La bellezza di queste lavorazioni non potrà mai andare ad essere sostituita da una fredda lavorazione industriale.

Nello specifico dei cancelli in ferro battuto, il tipico motivo decorativo è quello greco romano, ovvero una linea ininterrotta, spezzata da segmenti perpendicolari e paralleli che si alternano. La lavorazione avviene colpendo la parte del cancello che si sta realizzando, con un martello sul palanchino (così viene chiamata il supporto).

Ancora oggi il ferro battuto viene forgiato a mano secondo la tradizione artigianale locale, facendo diventare i cancelli in ferro battuto un prodotto originale e personalizzato del design made in Italy.

Leave a comment to Cancelli in ferro battuto Guardiagrele

  1. Molto bello l’ingresso del paese, chiamato “la porta della Fiera”, con i negozi di ferro battuto a lati.

    Uno dei negozi che realizzato i manufatti in ferro battuto è quello riportato nella foto qui sopra, ma sarebbe bello mettere una foto completa dell’arcata che mostra tutta la vendita dei cancelli in ferro battuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *