20 giugno 2015

Qualità dei cancelli in ferro battuto

I fabbri e i mastri artigiani sono coloro che sanno lavorare il ferro battuto per trasformarlo in un’opera d’arte; la forgiatura del ferro è una pratica antica, nata per fini pratici, ma presto usata per abbellire abitazioni ed edifici.

Il ferro battuto può essere impiegato per realizzare ringhiere, cancelli, letti, tavoli, lampadari e tutto quello che può essere forgiato, in quanto il ferro è un materiale versatile e malleabile.

Uno dei manufatti più richiesti e realizzati sono i cancelli in ferro battuto: robusti, eleganti, resistenti. Il ferro, infatti, si presta alla realizzazione di cancelli in quanto li rende belli e allo stesso tempo robusti e solidi; in fondo un cancello serve a proteggere dalle intrusioni esterne, ma è anche il bigliettino da visita di una villa o un casolare.

I cancelli in ferro battuto realizzati artigianalmente possono essere personalizzati con tanti elementi, colori e trattamenti, a seconda delle esigenze abitative, estetiche e funzionali. Inoltre il ferro può essere combinato con altri materiali: dal legno al rame, dal vetro al corten e assumere così lo stile che più si desidera, classico, moderno, nobiliare, ecc.

Tipologie di cancelli in ferro battuto

I cancelli in ferro battuto possono essere di tanti modelli differenti, ci sono i cancelli carrai, quelli pedonali, quelli a battente, quelli scorrevoli e tutti possono essere automatizzati o meno. Di solito, i cancelli carrai sono a battente, mentre quelli pedonali sono di più piccole dimensioni perché consentono il passaggio di sole persone o al massimo di bici e motorini. Può capitare che i cancelli pedonali siano inseriti in una composizione più ricca, fatta di cancelli a battente e cancelli pedonali, per agevolare i pedoni e rendere il transito più comodo e veloce.

Anche i cancelli scorrevoli sono particolarmente comodi, soprattuto se azionati a distanza da telecomandi.

Lavorazione e colorazione dei cancelli in ferro battuto

Le lavorazioni in ferro battuto sono manufatti di grande pregio che arricchiscono, valorizzano e decorano un edificio o una villa. Abbiamo già detto come le procedure di lavorazione sono diverse, possono essere industriali o artigianali, ma in ogni caso quello che assicura la loro resistenza nel tempo sono i trattamenti che subiscono: vernici speciali, zincatura e tanto altro preservano i manufatti dalla ruggine e dall’erosione. Insomma, un oggetto in ferro battuto, se realizzato a regola d’arte, è capace di durare in eterno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *